TEMPORARY EXPORT MANAGER: strutturare un nuovo servizio Export

CONTENUTO: Formazione a mercato FMA

AREA: Internazionalizzazione, Marketing e Networking

Antonio Paganini
Esperto di processi specialistici aziendali (dalle operations al commerciale, dalla qualità ai sistemi informativi), nonché di quelli trasversali e delle logiche di pianificazione strategica

 

Obiettivi

- Sostenere ed incentivare le strategie di internazionalizzazione per coloro che vogliono avviare o consolidare la propria presenza sui mercati esteri

- Investire sul “fattore umano” quale variabile competitiva strategica

- Compiere un’analisi preventiva del mercato:
− analisi dei competitor e della loro offerta
− verifica della presenza di barriere o vincoli normativi

 

Contenuti 

I Temporary Export Manager
• Chi sono
• Dove si collocano
• Come varia il panorama dei decisori


La mission delle associazioni di categoria: una best practice

Il Network


Come aderire a un progetto renda la Missione misurabile per il decisore


Il contesto temporale di una mission


I differenti approcci alla internazionalizzazione:
• Decidere un solo mercato
• Ripartire le Risorse su più mercati


Una visione non centrata del proprio ruolo


Come trovare gli argomenti ed evitare gli errori Killer


Momento di sintesi finalizzato ad esaminare i diversi casi dei partecipanti


Esercitazioni: un caso per ogni partecipante che lo porti ad un risultato tangibile