LA SICUREZZA NELL’OTTICA DI UNA CULTURA MANAGERIALE: deleghe e responsabilità civili e penali del dirigente in materia di sicurezza sul lavoro

CONTENUTO: Formazione a mercato FMA

Docenti:

Luigi Fiasconaro, Presidente Onorario Aggiunto della Cassazione, Magistrato dal 1970 al 2010 e Pretore dal 1981 al 1989 a Roma, sulla specifica disciplina normativa della sicurezza sul lavoro e la prevenzione delle malattie professionali


Donato Eramo, Dirigente d’Azienda Industriale ex Director Occupational Safety ALITALIA Group. Relatore a Convegni nazionali e internazionali e Presidente dell’Industrial Safety Institute


Alessandro Leone, Premio Europeo 2003 EU-OSHA Bilbao e Amministratore dell’Industrial Safety Institute

 

Obiettivi

Il corso ha l’obiettivo di fornire informazioni e buone prassi su come impostare da parte del management un “Piano delle Competenze e delle Responsabilità” in materia di Salute, Sicurezza sul Lavoro ed Ambiente (ex D.Lgs. n. 81/2008 e s.m.i.). L’incontro con un importante Magistrato vuole rispondere alle lacune organizzative e gestionali a carico dei vari soggetti obbligati previsti dalle normative in vigore. Il Corso è orientato ad una formazione interattiva, in modo da coinvolgere i partecipanti, sollecitarne l’interesse, favorire la discussione su casi pratici provenienti dall’esperienza diretta dei relatori. Per mantenere un alto livello di attenzione e favorire l’apprendimento di nozioni giuridiche, si privilegia l’interazione per la soluzione riguardanti cari reali di “non sicurezza” in azienda.

 

Contenuti 

- Modelli di Organizzazione dei Sistemi di Gestione Salute, Sicurezza sul Lavoro ed Ambiente (ex DLgs 81/2008)

- Filmato RAI da “UN GIORNO IN PRETURA”: discussione guidata e indicazioni

- I processi di delega ed i vincoli giuridici

- Le questioni giuridiche connesse ai rischi industriali per la produzione di beni e servizi

- Le responsabilità giuridiche, civili e penali, dei Dirigenti

- Giurisprudenza su casi reali