L’AGENDA DIGITALE PER L’EUROPA

OPPORTUNITÀ E SFIDE PER I MANAGER

CONTENUTO: Formazione a mercato FMA

AREA: Innovazione

Docente: Bernardo Nicoletti

Autore di libri sul metodo Lean and Digitize, già senior manager di General Electric e CIO di nuovo Pignone, AIG e altre imprese, docente al Master in Procurement dell’Università di Roma Tor Vergata

Obiettivi

L’Unione Europea ha lanciato l’Agenda Digitale EU, che spazia in numerosi campi dal miglioramento dell’infrastruttura di rete all’e-commerce, dalla formazione alla fatturazione elettronica, e altre ancora. Anche in Italia vi è un insieme di iniziative, finalizzate a supportare l’innovazione e lo sviluppo delle competenze digitali.

Il modulo ha l’obiettivo di approfondire le priorità dell’Agenda Digitale di maggiore interesse per i responsabili di aziende. Si fa riferimento a:

  • la revisione della strategia europea presentata dalla Commissione europea e le iniziative intraprese;
  • le azioni intraprese in Italia nei diversi ambiti quali l’Agenzia per l’Agenda Digitale e le Regioni.

Il seminario si chiuderà con un approfondimento sul sostegno UE per il settore digitale, con riferimento alle risorse di Horizon 2020 destinate al settore ICT e alla occupazione nel settore digitale.

Contenuti

Il seminario si concentrerà sull’analisi dell’iniziativa “Un’Agenda Digitale per l’Europa”, con specifico riferimento alle più importanti misure, legislative o non legislative, annunciate in sede comunitaria e italiana, di interesse per le aziende italiane del settore e per il nostro paese nel suo complesso.

Fra i temi che saranno oggetto di approfondimento:

  • L’Agenda Digitale Europea
  • L’azione europea per lo sviluppo della banda larga
  • Lo sviluppo delle competenze digitali: l’e-leadership
  • Il telelavoro
  • La strategia europea sulla sicurezza delle reti e dell’informazione
  • Le iniziative italiane a supporto dell’Agenda Digitale Italiana
  • Le azioni dell’Agenzia Digitale e quelle delle Regioni
  • Il sostegno UE per il settore digitale