DIVERSITY MANAGER: il manager che fa la differenza valorizzando le diversità

CONTENUTO: Formazione a mercato FMA

AREA: Leadership, Persone e Team

Docente: Maria Cecilia Santarsiero
Consulente manageriale, psicoterapeuta, coach e fondatrice di Studio Santarsiero (Roma)

 

Obiettivi

La parola diversità viene giustamente associata ai processi di innovazione, poiché il confronto con punti di vista differenti genera nuovi saperi e nuove conoscenze; e oggi, senza innovazione e creatività, un’azienda non può competere.

Inoltre, l'accettazione della pluralità e della molteplicità favorisce un clima di benessere: attiva processi di comunicazione trasversali oltre la logica dei ruoli, facilita il passaggio da una struttura organizzativa fondata sul principio della gerarchia ad una fondata su quello di comunità.

La giornata consentirà di acquisire un quadro di riferimento per individuare e adottare i valori, le azioni e le pratiche di una cultura ispirata al Diversity Management, ponendosi i seguenti obiettivi:
− contribuire a costruire una cultura organizzativa in cui tutte le diversità siano rispettate, trovino il loro posto e siano valorizzate positivamente;
− far emergere gli stereotipi più diffusi in merito ad alcune differenze che caratterizzano oggi le comunità organizzative (generazionale, di genere, di saperi, di abilità, etc.);
− stimolare l’assunzione di atteggiamenti più coerenti con una cultura basata sul concetto di inclusione.

 

Contenuti 

− Diversity: una moda o una vera opportunità di cambiamento?

− Perché c’è bisogno di gestire la Diversità? I bisogni alla base del Diversity Management

− Diversità e cultura organizzativa

− Differenziazione e integrazione

− Diversità e innovazione

− Le relazioni interpersonali che facilitano la diffusione di una cultura ispirata al Diversity Management

− Affrontare la diversità: attività esperienziale destrutturante

− Il profilo del Diversity Manager: riconoscere e valorizzare le differenze

− Le competenze del Diversity Manager

− Il capo che fa la differenza