CREATIVITÀ COME PROPELLENTE PER L’INNOVAZIONE

CONTENUTO: Formazione a mercato FMA

Docente: Elena Giannino

Coach ICF (International Coach Federation), referente della Scuola ACTP (Accredited Training Coach Program), University of Buffalo

 

Obiettivi

Alimentare una cultura della creatività all’interno dell’azienda è una politica inevitabile se si vuole innovare ed un metodo efficace per farlo è il Creative Problem Solving. Il modello, costruito sui nostri naturali processi di pensiero, favorisce la produzione di soluzioni innovative, attraverso l’applicazione sistemica di specifiche Thinking Skills, connesse alle varie fasi del processo.

Il corso utilizza un approccio altamente esperienziale, e propone di applicare i principi della creatività all’intero percorso che va dalla identificazione della vision alla fase più concreta di realizzazione dell’action plan.

I partecipanti svilupperanno le proprie capacità di pensare creativamente per affrontare e risolvere sfide ed opportunità in modo costruttivo e innovativo. Il corso, in una logica di “laboratorio operativo”, permetterà ai partecipanti di:
- affrontare sfide individuali e di gruppo con strumenti di creative problem solving da applicare nel contesto lavorativo;
- apprendere un metodo strutturato di analisi e risoluzione dei problemi;
- sviluppare comportamenti e attitudini che possano intenzionalmente potenziare la creatività e l’innovazione;
- applicare gli strumenti del metodo creative problem solving al processo di facilitazione.?

 

Contenuti 

  • Presentazione del Modello Sistemico del cambiamento creativo
  • Creatività e Innovazione attraverso la combinazione di Persona, Processo, Ambiente e Prodotto
  • Il modello “Creative Problem Solving” e le fasi connesse
  • Descrizioni e fasi che lo compongono, analisi delle capacità di pensiero collegate alle fasi del processo (diagnostico, visionario/strategico, ideativo/valutativo, contestuale/tattico)
  • Gli strumenti logico-razionali e di generazione ideativa
  • Le tecniche operative di identificazione e definizione del problema
  • Le tecniche operative di individuazione e selezione delle soluzioni applicative (problem solving)
  • Le tecniche operative di implementazione delle soluzioni scelte (action plan)
  • Le pratiche di valorizzazione del pensiero divergente e convergente, e le applicazioni
  • Applicazione pratica di alcuni strumenti del processo creativo per affrontare e superare sfide personali e organizzative (applicazioni individuali e di gruppo)
  • Applicazioni e case history
  • Il metodo è stato applicato in diversi contesti organizzativi nazionali e internazionali
  • per facilitare nuove sfide e strategie
  • per la costruzione di team coesi e innovativi
  • per lo sviluppo di leadership creativa (per lo sviluppo di nuovi prodotti e servizi)